/>		
</div></div></section>
				
				
				<div id=

Giacomo Giaccagli

CURRICULUM ARTISTICO

DATI ANAGRAFICI E FISICI
Cognome Giaccagli
Nome Giacomo
Luogo e data di nascita Ancona, 05/10/1972
Domicilio Via Dante Alighieri 2/F

60018 Montemarciano (AN), Fraz. Marina

Recapito telefonico 333 / 3656567
Statura (cm) 170
Peso 74
Taglia 50
Corporatura Media

ESPERIENZE DI FORMAZIONE ARTISTICA
Laboratorio teatrale sull’improvvisazione da febbraio a giugno 2001 curato da Anghela Alò,
Andrea Bartola, Caterina Fantoni;
Laboratorio teatrale sul racconto da febbraio a giugno 2002 curato da Gianluca Corinaldesi,
Mara Di Maio, Moreno Montanari;
2003-2005, diploma di frequenza conseguito presso la Scuola di avviamento al teatro del
Teatro Stabile delle Marche, corso di due anni curato da Marinella Anaclerio (recitazione), Luigi
Moretti (dizione), Isabella Carloni (voce e canto), Barbara Schroer (movimento), Alberto Bellandi
(training per l’attore);
2005-2006, corso di Teatro Comico (clown e commedia dell’Arte) dell’Associazione
L’Acchiappasogni, curato da Andrea Bartola;
Agosto e novembre 2019, corso e laboratorio sulla regia, curato da Giovanni Zurzolo.

STAGES DI STUDIO E APPROFONDIMENTO
Novembre 2002, stage sul clown, curato da Andrea Bartola;
Aprile 2003, stage sul personaggio, curato da Renata Palminiello;
Febbraio 2004, stage sulla voce, curato da Daniela Piccari;
Aprile 2004, 2° stage sul clown, curato da Andrea Bartola, poi sviluppato in uno spettacolo
patrocinato dal Comune di Falconara Marittima (Ondecomiche);
Giugno 2005, stage sul clown, curato da Ian Algie;
Luglio 2005, stage sulla commedia, curato da Federico Fazioli;
Luglio 2005, stage sulla commedia dell’arte, curato da Flavio Albanese;
Marzo 2006, stage sul buffone, curato da Ian Algie;
Aprile 2006, stage sull’attore comico, curato da Philip Radice;
Febbraio 2007, stage sulla creazione del personaggio, curato da Renata Palminiello;
Marzo 2007, stage sul clown clandestino, curato da Ian Algie;
Giugno 2007, laboratorio sul teatro di Garcia Lorca, curato da Luigi Moretti;
Settembre 2007, stage sulla voce nel canto, curato da Isabella Carloni;

Settembre 2008, laboratorio sul testo “Nozze” di Elias Canetti, curato da Luigi Moretti;
Gennaio 2011, 1°step stage sulla Commedia dell’Arte, curato da Giovanni Zurzolo;
Giugno 2011, 2°step stage sulla Commedia dell’Arte, curato da Giovanni Zurzolo;
Novembre 2011, stage sul clown (la scoperta), curato da Ian Algie;
Maggio 2012, stage sul clown (il fiasco), curato da Ian Algie;
Settembre 2012, stage sul teatro d’improvvisazione, curato da Antonio Vulpio;
Settembre 2013, stage sulla creazione personaggio, curato da Natalia Florenskaja;
Settembre 2014, stage sulla regia, curato da Natalia Florenskaja;
Febbraio 2015, stage sull’analisi del testo, curato da Luigi Moretti;
Marzo 2015, stage sulla biomeccanica del corpo, curato da Luigi Petrolini;
Giugno 2015, stage sul lavoro dell’attore nell’ambiente naturale, curato da Giovanni Zurzolo;
Ottobre 2015, stage sulla commedia dell’arte, curato da David Anzalone;
Giugno 2016, stage sulla voce, curato da Isabella Carloni;
Novembre 2016, stage sul corpo e le sue risorse, curato dal maestro Herns Duplan;
Ottobre 2018, laboratorio su analisi testo e creazione del personaggio, curato da Luigi Moretti;

GIACOMO GIACCAGLI ATTORE
 Da giugno 1998 a febbraio 2001 attore nella compagnia teatrale “L’incontro” di Ancona,
regie di Francesco Calogero.
lavori presentati:
“L’avvocato difensore”, commedia di Mario Marais;
“Non ti conosco piu’”, commedia di Aldo De Benedetti.
 Nel 2002/2003 componente del gruppo “FalconarAteatro” di Gianluca Corinaldesi;
lavori presentati:
“L’importanza di chiamarsi Ernesto”, commedia di Oscar Wilde;
“La taverna dei destini incrociati” di Italo Calvino, adattato a testo teatrale.
 Dal 2001 componente della compagnia teatrale “I Trucioli” di Ancona dove rivesto la
carica di Presidente dell’omonima Associazione Culturale.
lavori presentati, per le regie di Gemma Rosaria Scarponi:
“Grosso pasticcio giallo in una sera di primavera” (2002), farsa di Franco Roberto;
“Il morto” (2003), commedia di Giorgio Casini;
“La commedia ricomincia” (2004), commedia di Aldo Lo Castro;
“Tingeltangel” (2005), scherzi comici di Karl Valentin;
“Storie dell’anno mille” (2006), tratto dall’omonimo libro di Tonino Guerra;
“Alla ricerca della pagnotta perduta” (2007), ispirato a “Storie dell’anno mille” di
Tonino Guerra;
“Pagine Spaginate” (2009) tratto da “Gli uccelli” di Aristofane;
“Tartarino, ovvero il nostro eroe” (2011) ispirato a “Tartarino di Tarascona” di Daudet;
“L’ispettore generale” (2013) di Nikolai Gogol:
“Gli Innamorati XXI secolo” (2018) di Gianluca Barbieri.
Dal 2010 la Compagnia propone numerose brevi pièce di Teatro d’Ambiente, ovvero
teatro pensato e strutturato per ambienti aperti, parchi e giardini, alle quali in alcune
partecipa in qualità di attore;
 Ottobre 2005, “Tre sorelle” di Anton Checov, regia di Marinella Anaclerio, andato in
scena alla Mole Vanvitelliana nella rassegna dedicata all’autore;
 Marzo 2006, “Checoviana” (Camera n.6) di Anton Checov, regia di Marinella Anaclerio;
promozione curata dal Teatro Stabile delle Marche;
 Nel periodo 2006/2008 fa parte del Gruppo Teatrale “Gli Invisibili”, con i quali va in scena
con il lavoro autoprodotto “Album”, per la regia di Alessandro Gimelli e Alberto Bellandi;
 Dal 2009 al 2012 fa parte del Gruppo Teatrale “Gli Infiltrati” con i quali va in scena con il
lavoro autoprodotto “E’ un tragedia!”, spettacolo tragicomico per la regia di Andrea
Bartola;
 Dal 2010 al 2012 fa parte del Gruppo Teatrale “Il Mucco Selvaggio”, con i quali va in
scena con il lavoro “Miti”, commedia parodistica sui miti greci, scritto e diretto da Michele
Casadei.

GIACOMO GIACCAGLI REGISTA
 Marzo 2008, soggetto e regia del corto teatrale “La rosa stitica”, nell’ambito della serata
di corti teatrali “Vassoi e cabaret”;
 Giugno 2008, soggetto e regia del corto teatrale “L’angolo della poesia”, nell’ambito della
serata di corti teatrali “Festa di inizio estate”; con lo stesso corto partecipa ad aprile 2009
alla rassegna non competitiva “Corto circuito”;
 Aprile 2010, soggetto e regia del corto teatrale “Toilette”, presentato nell’ambito della
rassegna non competitiva “Corto circuito”; con lo stesso corto nell’estate 2010 partecipa
alla rassegna competitiva “Corto teatro” di Ancona vincendo il primo premio, mentre ad
aprile 2019 si classifica al terzo posto alla rassegna “Avis in corto” ad Ascoli Piceno;
 Maggio 2012, soggetto e regia dello spettacolo “Accostamenti improbabili”, saggio di fine
corso “Verso il palco” curato dall’Associazione Culturale I Trucioli.
 Maggio 2013, soggetto e regia dello spettacolo “Aspettando Piero”, saggio di fine corso
“Verso il palco” curato dall’Associazione Culturale I Trucioli.
 Luglio 2014, regia dello spettacolo di Teatro d’Ambiente “I sensi a teatro”, nell’ambito
degli Eventi Estivi presso l’area floristica protetta Selva di Gallignano;
 Aprile 2016, regia dello spettacolo “La commedia ricomincia” di Aldo Lo Castro, una
produzione dell’Associazione Culturale I Trucioli. Lo spettacolo riceve un riconoscimento
alla rassegna regionale della Uilt Marche 2018 per la scelta di un autore contemporaneo;
 Maggio 2016, soggetto e regia dello spettacolo “Mica recitiamo per noia!”, saggio di fine
corso “Verso il palco” curato dall’Associazione Culturale I Trucioli;
 Luglio 2017, regia dello spettacolo “Otello”, una riduzione dell’opera di Shakeaspeare
inserito nell’ambito degli Eventi Estivi presso l’area floristica protetta Selva di Gallignano;
 Aprile 2018, regia dello spettacolo “Gli Innamorati XXI secolo” di Gianluca Barbieri, una
produzione dell’Associazione Culturale I Trucioli.
 Maggio 2019, soggetto e regia dello spettacolo “Senza titolo”, saggio di fine corso “Verso
il palco” curato dall’Associazione Culturale I Trucioli;